[Fatti Sto Sito] Last.fm : The Sound Music Revolution

INTRO:
Ho usato Last.fm per più di un anno, consigliandolo sempre a tutti quelli che conosco che avessero un minimo interesse per la musica, e devo dire che dopo un anno non ho ancora ricevuto un riscontro negativo.

CONCETTUALMENTE:
Per spiegare in poche parole cosa sia last.fm userò paragoni e nomi noti di altri servizi molto conosciuti.
Va detto innanzitutto che Last.Fm è una community sulla musica ( su tutta la musica) che conta milioni e milioni di iscritti in tutto il mondo (il sito infatti è tradotto in moltissime lingue,italiano compreso.
Quello che rende particolare questa comunità è però il fatto che essa è molto simile a Wikipedia, ma tutta incentrata sulla musica. Cosa vuol dire: simile a wikipedia? Vuol dire che ogni utente può aggiungere biografie , info e samples di ogni gruppo come accade per l'enciclopedia gratuita del web. Last.fm però ha la peculiarità di imparare dai gusti degli utenti...Avete capito bene! Previa registrazione potrete scaricare un piccolissimo client che , lasciato in esecuzione , prenderà atto di tutti gli mp3 che ascolterete e vi mostrerà molte cose interessanti come biografia , artisti complementari e stazioni (web)radio ( di questo parlerò più tardi ) che trasmettono musica simile a quella dell'artista che state ascoltando. Se per caso gli artisti che state ascoltando non sono presenti nell'immenso database di last.fm avrete la possibilità di aggiungere voi stessi foto , bio , samples e quant'altro. Da quel momento last.fm terrà conto di tutti quelli che ascoltano quel gruppo e creerà delle statistiche sulla canzone più ascoltata del gruppo , sulla mole di utenti che lo conoscono e lo consiglierà agli utenti che ascoltano abitualmente quello stesso genere musicale.
Vi posso assicurare che non vi servirà mai più nessun altro sito per reperire informazioni sui dischi e che sarete sempre riforniti di nuova 'linfa vitale\musicale' ogni giorno , e forse potrà anche aiutarvi ad espandere i vostri orizzonti musicali, infatti gli artisti similare che last.fm propone contengono anche artisti che sono contaminati dal genere del gruppo che ascoltate , ma che agli effetti si occupano di altro, seguendo quindi un arista ve ne ritroverete altri e altri ancora sempre diversi...io trovo questa cosa fantastica e rivoluzionaria ( come recita anche lo slogan del servizio), e mi fa piacere sentire amici che mi dicono che questo sito gli ha cambiato il modo di ascoltare musica..infatti è semplice , veloce , intuitivo e contiene quasi sempre tantissimi samples di una trentina di secondi che ti fanno sentire direttamente in streaming il gruppo in questione. Tocco di classe il fatto che il programma di crei di continuo dei collage delle copertine dei dischi che ascolti!
Ultima cosa ma non meno importante : il servizio funziona tramite tag , e concettualmente è molto simile a stumble upon\wikipedia

LA COMMUNITY:
Potete discutere su blog e forum , tenere d'occhio un gruppo , cercare le date dei concerti , fare amicizia con qualcuno che è vostro 'vicino' , che cioè ascolta musica simile alla vostra.

LE RADIO:
Paragrafo apposito per il servizio di web radio di last.fm che offre in streaming sul client o direttamente dal sito,radio create dagli utenti , fatte di playlist e pezzi interi ma con la particolarità che sono ricercabili tramite tag , quindi vi verrà chiesto di inserire il nome del vostro artista preferito ed ecco che vi si aprirà una radio che, secondo last.fm , potrebbe interessarvi. Sembra una cosa da poco siccome il web come tutti sanno è pieno di radio 'a tema' in streaming... ma vi posso assicurare che quelle di last.fm sono di gran lunga le più complete e sopratutto immediate.. provare per credere!

CONCLUSIONI:
Le conclusioni le ho tirate ormai da tempo su questo servizio, e sono semplicemente positive: non c'è nient'altro di così completo come last.fm dal punto di vista musicale, e penso che resterà così per molto altro tempo. da provare subito.
ps: ho messo anche il collegamento alla web radio in fondo alla pagina , vicino al contatore ;) [provate subito a schiacciare play o cliccate su "change station" e ascoltate quello che volete!]

[Fatti Sto Sito] Last.fm : The Sound Music Revolution [Fatti Sto Sito] Last.fm : The Sound Music Revolution Reviewed by Luca Lorenzelli on 6/11/2007 Rating: 5
Powered by Blogger.