[Videogames] Review: Alpha Prime

Mi duole ammetterlo -sopratutto ora che ho il pc nuovo-, ma siamo in un periodo in cui, in generale, c'è carestia di buoni giochi. Di giochi memorabili non ce ne sono proprio e sul versante proprio degli FPS siamo messi peggio che sugli altri fronti.
Io sono sempre stato un grande appassionato di questo genere di giochi e mi dispiace che ultimamente non esca nessun titolo veramente valido.
Alpha Prime appena l'ho visto prometteva bene, sembrava essere un fps classico , senza innovazioni pretenziose ma al contempo valido e con una grafica decente.
Il problema è che ha mantenuto solo per metà queste mie aspettative.
La grafica non è malvagia , al livello di Doom III direi -titolo a cui deve tantissimo anche in termini di ambientazione- , le armi sono abbastanza sfiziose e l'azione è frenetica al punto giusto. C'è l'ormai costante bullet-time -qui parte integrante dello sviluppo della trama- e anche la ricorrente atmosfera 'da base spaziale'.
E' un titolo che intinge a piene mani -e senza nessuna vergogna- dai grandi classici degli fps come Doom III ( corridoi stretti e oscuri e mancanza di ossigeno negli ambienti esterni) , quake IV ( per gli esterni ) , Halo ( per i veicoli ) e Half-life ( praticamente le postazioni per ricaricare energia e ossigeno sono identiche e il modo in cui il pg smanetta il martello ricorda il crowbar di Gordon in hl1) .
Aggiungiamoci pure una trama decente - ho amato l'italoamericano Paolo..mitico!- ma ai limiti dello scontato e una piccolissima novità consistente in un carino per quanto non necessario sistema elettronico per controllare a distanza apparecchiature come telecamere , scanner , muletti (s?) , porte etc etc...una fisica decente e via dicendo...Ma allora perchè, direte voi, ti ha accontentato solo a metà?
A parte l'IA ridicola dei nemici .... il problema maggiore sta nella difficoltà del gioco vero e proprio -nei combattimenti quindi-.
I nemici infatti sono resistentisimi ma sopratutto PRECISISSIMI. In men che non si dica vi ritroverete morti dopo pochi istanti di lotta, e questo sia che giochiate a livello normal che easy , e quindi il gioco dopo poche ore si riduce ad un muori-e-ricarica infinito che a lungo andare diventa frustrante anche per i giocatori più esperti!
Sono arrivato quasi fino a metà gioco quando ho deciso di mollare la spugna e lasciare perdere tutto... e dire che di solito non mi faccio problemi quando giro per hl2 deathmatch armato solo di piede di porco e gravity gun contro nemici reali....in sto game è stato come ... ritornare niubbo!

In conclusione:
Ecco un'altra occasione sprecata che si aggiunge a Stalker ( anch'esso mal calibrato come difficoltà). Un mio amico ipotizza che spesso lo facciano apposta per rendere giochi brevi più longevi...Comincio a pensare che non si sbagli di troppo!

Philz

Gameplay Video:

[Videogames] Review: Alpha Prime [Videogames] Review: Alpha Prime Reviewed by Luca Lorenzelli on 6/12/2007 Rating: 5
Powered by Blogger.