Luttazzi più Luttazzi che mai..

"Se l'Italia è piena di idioti che non sopportano la Satira il problema non è mio, ma lo diventa quando quelli finiscono per ricoprire incarichi governativi e nominano dirigenti RAI pronti a servirli"

Daniele Luttazzi


L'aveva detto in effetti che ci sarebbe andato sul pesante. Forse però troppo pesante. Mai indegno come reality ,
varietà e puttanate varie che vediamo sulle altre reti ma comunque penso che non durerà tantissimo se va avanti così :P . Spero riesca almeno a fare le 10 puntate previste.
Capisco la sua Ira e il suo sdegno per l'allontanamento dalla tv sei anni fa ma forse potrebbe dire le stesse cose in altro modo senza venire allontanato nuovamente. E questo sarebbe un peccato perchè di individui come lui o grillo -senza voler fare stupidi paragoni fuoriluogo siccome i due personaggi sono diversi l'uno dall'altro sia per arte che per idee che per modo di esternarle- in tv ce ne sarebbe un gran bisogno. La gente si deve dare una svegliata in effetti.
Molte volte l'ironia è macabra , in effetti il sottotitolo del programma parlerebbe anche di morte oltre che religione , politica e sesso. Insomma sembra che questo format provi in tutti i modi a provocare utilizzando tutti i tabù più imponenti della società moderna. Argomenti questi che secondo Luttazzi sono stati pane quotidiano della satira sin dai tempi di Aristofane.
Insomma, Luttazzi stavolta spara veramente a zero. Da un certo punto di vista penso sia normale e sacrosanto, dall'altro però penso che non sia una mossa furbissima. Forse sa che prima o poi lo allontaneranno di nuovo e quindi vuole sparere subito le sue pallottole più pesanti.
Sta di fatto che oltre alle critiche al governo Prodi e naturalmente all'amatissimo Berlusconi si assiste ad una critica massiccia contro la chiesa , attaccandosi di continuo alla copertura che essa esercità sui preti pedofili, si parla di serial killer e del fenomeno in cui li trasforma la tv e naturlamente della guerra 'per la pace' in Iraq.
Luttazzi dice le cose come stanno , questo è innegabile. Ma è forse l'irruenza con cui le pronuncia che potrebbe essere pericoloso per la vita del suo Decameron. Irruenza mascherata dalla sua solita solita "gentilezza blasfema" che lo ha sempre caratterizzato.
Decameron , pesante dall'inizio alla fine , sigla finale compresa. Tutto in puro stile Luttazzi: tra risate amare, angoscia e rabbia ben repressa ma presente in ogni parola , Decamenron è un raro esempio di come si possa fare arte anche [incredibile a dirsi] tramite la televisione...

luttazzi decameron download intergrale senza pubblicità luttazzi daniele biografia decameron enzo biagi biografia luttazzi editto bulgaro decameron luttazzi ed2k .torrent terza puntata integrale la7 video youtube luttazzi


Luttazzi più Luttazzi che mai.. Luttazzi più Luttazzi che mai.. Reviewed by Luca Lorenzelli on 11/13/2007 Rating: 5
Powered by Blogger.