recensione - Mass Effect

In questi giorni sto giocando (tra una serata a tf e l'altra) a questo gioco e devo dire che è molto molto bello , sia come idea ( quella di potersi esplorare lo spazio e i pianeti ) che come struttura dei dialoghi ( bello il doppiaggio) e graficamente dotato -anche se altalenante sotto certi aspetti-.
C'è una grossa pecca però , che affligge questo gioco come affliggeva anche Assassin Creed : l'eccessiva ripetitività. Le quest secondarie sono interessanti e varie ma alla fine i pianeti esplorabili ( in media uno per ammasso ) risultano sempre molto simili tra loro e anche gli avamposti e le risorse esplorabili su di essi sembrano fatti con lo stampino: ovvero stessi corridoi , stesse stanze , a volte persino stessi nemici. E raramente in una di queste sottoquest si ha l'occasione di dialogare con capo dei nemici o con qualche altro personaggio non giocante.
Ci si aggiunge inoltre che , salvo rare eccezioni , i pianeti sono quasi tutti disabitati e spesso quelli abitati (come dire..la Terra) non sono esplorabili.
Tocco di classe il fatto di poter utilizzare il mako sulla luna e bellissima la terra vista dal suolo lunare.
Eccezione alla ripetitività del gioco lo fanno le quest principali , assolutamente fantastiche , pregne di trama , di azione e di complessità nei dialoghi. Assolutamente fantastiche secondo me.
Nel complesso mi sembra un mezzo capolavoro , anzi forse un capolavoro fatto uscire troppo presto. Se si aspettava anche un anno in più e si creava più vita sui pianeti e più pianeti esplorabili probabilmente sarebbe stato il GDR spaziale definitivo ... Peccato , cmq ottima Bioware.



homepage:

http://masseffect.bioware.com/

video review



recensione - Mass Effect recensione - Mass Effect Reviewed by Luca Lorenzelli on 7/11/2008 Rating: 5
Powered by Blogger.