Il tempo è denaro.

Si certo. E io sono Babbo Natale.
Il tempo NON è denaro.
Questa è solo una convinzione vigente in tutti gli stati industrializzati.
Il tempo è vita , quella che ti rimane.
E non è il tempo ad esser tiranno , ma chi ha deciso di collegarlo al denaro.
C'è un motivo per cui posto una volta ogni due mesi -quando va bene- , e il motivo è proprio quello in topic: il tempo.
Il tempo che manca ormai per curare come si deve qualsivoglia interesse e passione della mia vita.
E questo è solo l'inizio, vorrei proprio vedere se avessi un figlio che cazzarola potrei fare , quanti minuti di tempo libero per dedicarmi a "frivolezze" come il blog potrei mai avere.
Dovrei dare la colpa a lui ? Al figlio? O ad uno stile di vita insito ormai in questa società a tal punto da considerarlo normale, che ci spinge ad utilizzare gran parte delle nostre forze e del nostro tempo ( e quindi della nostra vita non del nostro denaro ) alle più stupide attività burocratiche rese necessarie da una società malata nel suo profondo che punta tutto sul fare più che sull'essere?
Come si può essere creativi ? Come si può scrivere qualcosa che si discosti dal semplice sfogo come questo post ? Come si può fare qualcosa di veramente grande , di veramente utile , conducendo lo stile di vita NORMALE -termine che in questa società in realtà sembra essere usato al contrario- che ti fotte tutto il tempo in nome del denaro , delle responsabilità che esso richiede , dei sacrifici , spesso questioni di vita o di morte che esso pretende da noi?
E' presto detto : non si può.
Questo lo dico per chi ancora sta sotto l'ala protettrice dei genitori , per chi ancora studia all'università o ancora prima a chi è ancora alle scuole superiori e di responsabilità non ne ha assaggiata ancora una : godetevi ogni attimo della vostra libertà e siate grati ai vostri genitori per questi anni che vi stanno lasciando.
Non vi prenderò per il culo , non vi dirò che una volta soli nella società , il lavoro vi darà un motivo di vivere , non vi racconterò bugie dicendovi che una volta fuori di casa sarete liberi e non dovrete dar conto a nessuno.
E' li che inizierete ad esser schiavi invece. E' li che , invece di dare conto ai vostri genitori , persone che vi amano , dovrete giustificare , raccontare e rendere conto di quel che fate a persone a voi sconosciute , per cui siete e sarete sempre solo un numeretto in mezzo a tanti.
Godetevi la vita , quella vera , finche potete , e non date mai il tempo per scontato.
Non cambiate , dentro. Rimanete con le vostre idee , non fatevi riempire la testa di fesserie , non crediate che esista un modo di vivere giusto ed uno sbagliato e ricordatevi sempre che la normalità non esiste e che chi mai vi dirà il contrario ( purtroppo ne incontrerete tanti ) sta mentendo a se stesso ancor prima che a voi, o più semplicemente gli è stato talmente tanto inculcato questo modo di vedere le cose che vi dirà queste assurdità in buona fede credendo di farvi del bene.
Ma voi siate furbi e tenete bene a mente quanto segue:
il tempo non è denaro.
il tempo è vita.

Saluti fitti.




"I hope you had the time of your life"

Phil


Link sostitutivo per il fottuto copyright su youtube: http://www.flixster.com/movie/green-day-bullet-in-a-bible-videos/green-day---time-of-your-life-5667976
Il tempo è denaro. Il tempo è denaro. Reviewed by Luca Lorenzelli on 5/02/2009 Rating: 5
Powered by Blogger.