I'm Back...

..And im here to stay!

Dai adesso basta: sono anni ormai che questo blog si avvicina allo stato dell’abbandono (basta guardare un attimo qui rendersene conto:
C'è stato un boom assurdo nel 2007 e poi via via calando fino a quest'anno dove ho solo 4 post.
Va bene che è meglio la qualità della quantità , va bene che dopo il 2007 ho avuto la "censura", nel senso che ho avuto degli impedimenti tecnico tattici..e chi vuol capire capisca a scrivere sul blog)... però ora sto esagerando ... dopo lavoro sono parecchio stanco ed alla fine l'ultima cosa che farei è proprio postare .... Pare tuttavia che il fato (o meglio , le mie conoscenze) mi abbiano finalmente permesso (almeno dal punto di vista degli impedimenti forzati) di tornare a postare come si comanda.
Perciò , eccomi qua ....

Tornato in Italia... tornato a postare!

Detta così sembra che sia stato all'estero a lavorare per 3 anni e che sia tornato solo ora ... wrong! Come sempre le apparenze ingannano (e non sono quasi mai veritiere) ... ebbene la verità è che , ebbene si : mi sono sposato! Ho sempre odiato gli anelli ma questo me lo dovevo mettere , anche perchè con la scusa del matrimonio ho finalmente potuto riprendere il controllo del mio tempo per ben un mese consecutivo.
Un mese via dal lavoro... sembrerà poco a tutti gli studenti che leggono ...ma aspettate pure qualche anno e vi sembrerà un'eternità.
Insomma è andata secondo la seguente semplice operazione:

(Matrimonio)Congedo parentale + ferie = viaggio di un mese negli Stati Uniti.

Voglio scrivere TANTO del mio viaggio , e vedrete che lo farò in tanti post , alcuni anche piuttosto polemici... ma questo in un altro momento ... ora vi voglio solo dire cosa ho imparato:

viaggiare = vivere
non c'è altro modo migliore e più incisivo per dirlo .
Viaggiare significa conoscere , significa diventare più saggi , significa toccare con mano realtà di cui forse avevi a malapena letto o sentito accennare....E piu vai lontano meglio è , perchè piu lontano vai piu ti ritrovi di fronte a realtà totalmente diverse dalla tua , a modi di vivere a te estranei , a persone e luoghi talmente diversi da quelli che sei abituato a conoscere e vedere che quando torni vedi la il tuo modo di vivere e quello di chi ti sta intorno per quello che è: un modo come tanti , sicuramente non l'unico e non per forza il migliore o quello giusto.
Vedi tutto da una prospettiva nuova : piu alta , piu completa , sai che il mondo è grande e la vita deve essere vissuta, così impari a dare il giusto peso alle cose e ti rendi conto nuovamente (nuovamente perchè molti purtroppo vivono e muoiono senza neanche accorgersene) delle cose che nella vita contano davvero e di quelle che invece sono ben più misere ma a cui ,non si sa per quale masochistico istinto catto-sacrificale, si è deciso di elevare a superiori ed importanti.

Poche volte la vita mi ha concesso di sentirmi così libero come quando percorrevo la tratta di Route 66 che da Kingman porta fino a Seligman: in pieno west..in piena Arizona.
Poche volte mi sono sentito così lontano da casa come quando ci fermammo in un Gas Stop lontano dall'autostrada , nel bel mezzo del deserto del Mojave , tra Los Angeles e Las Vegas.
Sono momenti da incorniciare nella memoria , momenti che agli sfigati come me capitano una volta nella vita , se hanno davvero culo... Momenti tra i più preziosi cui un uomo (sto parlando di un uomo coscente delle cose davvero importanti) possa mai ambire.

Ne ho sempre sentite tante sugli Americani e sull'America intera , finalmente ho avuto modo di constatare che in fin dei conti molte cose noi le ignoriamo completamente , e molte altre sono frutto perlopiù di pregiudizi

....
ma di queste cose , statene pur certi, parlerò molto piu approfonditamente in altra sede.
Per ora : un benvenuto a me ,novello marito e blogger ritrovato , ed un bentornato a voi lettori :)


I'm Back... I'm Back... Reviewed by Luca Lorenzelli on 7/25/2011 Rating: 5
Powered by Blogger.