"il suo computer personale è stato bloccato[...]" ?

...E vi si chiedono 100 eurini di multa per sbloccarlo?
Un sedicente ed invasivo popup vi si è materializzato mentre vi facevate i cazzacci vostri in rete e, dicendo di esser polizia di stato, guardia di finanza o altro e piazzandovi magari la faccia di Napolitano e delle manette affianco (che già di per se non è una visione molto piacevole) vi accusa ingiustamente di ogni sorta di nefandezza umana (materiale pedopornografico, bestialità fino alle più banali, pirateria e quant'altro).
Come tanti popup provate a chiuderlo ma è duro a morire e la volta dopo ve lo ritrovate lì, bello come il sole, appena riaccendete il browser, che vi impedisce quasi di usare.

Un fantasma si aggira per l'Europa: il Ransomware.

Non è vero niente, c'è un popup ad hoc per ogni nazione ed è in pratica un "virus-truffa" chiamato Ransomware, un trojan progettato sia per apporre modifiche al sistema (anche purtroppo pesanti, e questo è il vero problema) sia per tentare di estorcere qualche denaro al boccalone di turno.
Avete fatto la scelta giusta: metter via la carta di credito e aprire google.
Personalmente il virus mi aveva disabilitato un driver della scheda di rete, ciò significa che mi aveva addirittura cancellato delle dll di sistema per cui il computer non vedeva più neanche il wi-fi.

Come risolvere?

Purtroppo il virus è parecchio invasivo e l'antivirus che usavo (AVG) non ha rilevato un bel niente. 
 Non voglio mentire dicendo che è facile da eliminare e non ho nessuna soluzione, salvo il refresh del sistema operativo, che sia davvero risolutiva al 100%.
Posso solo dire che potete procedere per tentativi  facendo varie scansioni con alcuni anti malware come SpyBot , Malwarebytes , SuperAntiSpyware o quello di casa microsoft . Potete provare qualche removal tool dedicato (occhio perchè alcuni di questi possono recare danni al compute), potete poi provare a mettere mano da voi ai registri di sistema (ma questo è pericoloso se non siete abbastanza ferrati). 
Non me la sento di linkare o riportare queste procedure in quanto non mi assumo nessuna responsabilità sui danni che potreste fare mettendoci mano ma tuttavia, se tutto ciò riportato qui sopra non funziona mi dispiace ma l'unica soluzione rimastavi  è quella di un ripristino di sistema, se avete Windows 8 (o 8.1)  la cosa sarà facilitata dalla funzione Refresh e Reset e magari riuscirete anche a mantenere i vostri dati (non ve lo assicuro).
 Purtroppo siete capitati in una selva parecchio oscura e fastidiosa in cui la soluzione per uscire dal pantano spesso sfocia nel disboscamento della selva stessa, ovvero il ripristino. In bocca al lupo.

ps: se avete trovato soluzioni ottimali vi prego di segnalarle nei commenti in modo da condividere l'informazione con gli altri, ciao :)
"il suo computer personale è stato bloccato[...]" ? "il suo computer personale è stato bloccato[...]" ? Reviewed by Luca Lorenzelli on 1/29/2014 Rating: 5
Powered by Blogger.