Viaggiare Fotografando: Brisighella (RA)

Marzo: sbocciano i primi fiori, le giornate si allungano quel tanto che basta per non girare imbardati come orsi, le temperature salgono e il sole comincia a baciarci più spesso del solito invogliandoci ad uscire dal letargo e ricominciare ad esser nomadi. 
Nella classica gita domenicale  di noi cosiddetti 'regolari' del lavoro solitamente,  da Bolognesi le gite fuori porta ci spingono verso la Romagna dei lidi, di Riccione o al limite all'inflazionato (ma sempre bellissimo c'è da dirlo) San Marino. 
Siccome però io sono si regolare (mio malgrado,lo ammetto) ma certo non molto abitudinario, mi sono collegato al sito del club I Borghi Più Belli D'Italia ed ho scelto la 'famosa' (o quantomeno sempre sentita) Brisighella. 
Ci si sveglia con calma, si fa' il pieno di GPL e si va. 

Vista del Borgo e della Rocca dalla Torre dell'Orologio
Sicuramente alcune delle attrazioni principali di Brisighella sono quelle che sorgono sui tre pinnacoli rocciosi che dominano l'antico borgo: La Rocca  Manfrediana,  la Torre dell'Orologio, ed il Santuario di Monticino. Tutte e tre le strutture sono ben visibili mentre ci si avvicina al paese.
Si possono raggiungere sia in auto che dalla piazza principale del paese Piazza Marconi da cui parte la famosa, sopraelevata ed unica al mondo Via degli Asini da cui si snoda il Sentiero del Tempo  che si snoda salendo fino alla Torre dell'Orologio, una bellissima occasione fotografica più volte ricostruita nel tempo e quindi in perfetto stato. L'altura su cui è posta, contornata da alti cipressi che ne accompagnano dolcemente la salita sono assolutamente da fotografare.
Da lì un viale sterrato può condurvi alla alla Rocca

Abbiamo pranzato nel ristorante Stryx dove abbiamo potuto gustare formaggi del luogo, stagionati in grotta e salumi di ogni tipo e regione, tutti sotto presidio slowfood accompagnati da dell'ottima focaccia (o crescentina come diremmo noi a Bologna) calda fatta in casa. Consigliato, anche solo per la simpatia e stravaganza del proprietario :)
Entrata della Rocca



Visita alla Rocca Mandrediana

  
Panorama della Rocca dalla Torre dell'Orologio


Tutte le fotografie che appaiono in questo articolo sono di proprietà di Luca Lorenzelli, ogni uso senza mio specifico consenso è espressamente vietato





Viaggiare Fotografando: Brisighella (RA) Viaggiare Fotografando: Brisighella (RA) Reviewed by Luca Lorenzelli on 3/12/2014 Rating: 5
Powered by Blogger.