"avete diminuito le pene per il voto di scambio politico-mafioso"

 
La legge in questione, oggi passata in Senato per l'ultima e definitiva volta, ha subito più modifiche, se non sbaglio addirittura quattro votazioni diverse fino all'ultima, finale: oggi. 
E' vero che la frase  "hanno abbassato le pene" senza proseguio fa sembrare che queste pene le abbiano abbassate perchè prima erano invece altissime (non è così), ma è anche vero che il testo della legge come era stato concepito (e poi modificato e poi rimodificato etc etc) prevedeva pene molto più alte di quelle che oggi hanno fatto passare: è un dato di fatto. 
Questo è, in buona sostanza, un mezzo regalo ai politici che si macchiano del voto di scambio di stampo mafioso
In quanto alle citazioni di vari esponenti ed esperti che leggo in giro e che, a seconda degli schierameti si copiancollano sui vari social, ognuno ha i suoi e sono discordanti. 
Diffido però  e ripeto DIFFIDO di chi giudica questa norma PERFETTA (vedi Don Ciotti e Libera e di conseguenza anche Riparte il Futuro). Perfetta anche NO
Mi piace molto di più l'onestà intellettuale di Borsellino (Salvatore ovviamente) che pur essendo in parte d'accordo con l'approvazione (piuttosto che niente è meglio piuttosto penserà) ammette poi "Non capiamo perché bisogna fare un regalo ai politici collusi con la mafia e ai mafiosi che intendono aiutarli, abbassando la pena. Non capiamo perché rendere ancora più conveniente per lo Stato deviato trattare con la mafia"
Inoltre l'altro giorno avete letto l'intervista del Fatto a Davide Mattiello (ex dirigente di Libera ora in quota DEM) che ammetteva "resistere alle mediazione è come non fare un cazzo", riferito, mi pare PALESE ad un ennesimo (non ne hanno mai abbastanza) accordo con B. per ridurre le pene previste in origine dal DDL?
Bisogna fare molta attenzione alle parole di questa gente e alle notizie che passano veloci ma a volte contengono particolari molto esplicativi. Si sono chinati a novanta (per darvi un immagine fisica di ciò che accade da anni nel PD) per l'ennesima volta a Berlusconi, diciamoci la verità.
Io credo che, siccome m5s aveva già votato favorevolemente in passato al 416ter originale, se avessero voluto avere una maggioranza alternativa con i 'grillini' avrebbero potuto averla senza fare patti col pregiudicato (capo di un partito fondato da mafiosi tanto per rincarare la dose).
Il problema è, come dice Emiliano del PD (sindaco di Bari, d'accordo con i 5 stelle sulla questione delle pene) "che con il 5 stelle non si può far niente" oppure è che, siccome Emiliano è fuori dal parlamento, non capisce che è il PD che con il MoVimento non ci vuole fare niente e preferisce altri lidi un filo più mafia-oriented per i suoi accordi?
In ultima ricordo che con quattro anni di condanna  (e le pene vanno dai 4-10 anni grazie ai partiti che hanno rimodulato la versione originale che invece prevedeva pene dai 7 ai 12 anni) non c'è l'interdizione perpetua dai pubblici uffici, e mi pare che questo sia piuttosto grave.
Di mio ci aggiungo che anche quando ci fu il ddl imu-bankitalia alcuni miei conoscenti vennero a scrivermi e dirmi "non è un regalo alle banche sono i grillini che son demagoghi" o cose simili. Peccato che poi hanno cominciato a fioccare esposti e richieste di chiarimento a destra e a manca e la cosa è passata 'alla storia' come un neanche tanto velato regalo alle banche contornato da imbecilli che in parlamento hanno anche il coraggio di intonare Bella Ciao
"avete diminuito le pene per il voto di scambio politico-mafioso" "avete diminuito le pene per il voto di scambio politico-mafioso" Reviewed by Luca Lorenzelli on 4/16/2014 Rating: 5
Powered by Blogger.